Noans

Zona di Produzione: D.O.C. Friuli Colli Orientali 
Varietà delle uve: 33% Riesling renano, 33% Sauvignon, 33% Traminer Aromatico 
Sistema di Allevamento: Guyot corti (5 gemme) con densità di impianto di circa 5.000 viti per ettaro 
Epoca di Vendemmia: Ultima settimana di settembre 
Vinificazione: Dopo la vendemmia le uve selezionate vengono deposte in apposite cassette e lasciate appassire per un periodo di circa 80 giorni in ambiente condizionato. Sulla varietà del Traminer si sviluppa anche il fenomeno della "muffa nobile"; nel Sauvignon e nel Riesling avviene solo la concentrazione degli zuccheri e delle sostanze aromatiche presenti negli acini. Raggiunto il giusto grado di appassimento, le uve vengono sgranellate, pigiate e pressate sofficemente. Il mosto così ottenuto viene decantato staticamente a freddo e, con l'aggiunta di lieviti selezionati, viene posto a fermentare in vasche di acciaio inox a temperatura rigorosamente bassa e controllata (8-10 °C). Dopo frequenti batonnage e il giusto periodo di maturazione, il vino verrà imbottigliato nel mese di febbraio. Verrà posto al giudizio del consumatore dopo un ultimo giusto periodo di riposo e di affinamento in bottiglia.
Commercializzazione: All'inizio della primavera a un anno e mezzo dalla vendemmia. 
Valori indicativi: Acidità totale 6,4 gr/L, alcool svolto 12,50% vol., zuccheri residui 170 gr/L 
Colore: Giallo paglierino carico con eleganti e luminosi riflessi dorati. 
Note olfattive e gustative: Impatto olfattivo intenso e complesso, di grande eleganza e pulizia nel suo bouquet di agrumi canditi, rimescolati ad un dolce profumo mielato. Denso in bocca, è un trionfo di sensazioni dolci e aromatiche, fresche e persistenti, che concorrono a formare un'impronta gustativa di grande impatto. Emergono e permangono a lungo sensazioni di arancia, cedro, limone canditi con un finale dolce di albicocca sciroppata. Grazie alla sua buona acidità chiude le sensazioni dolci in un lungo finale asciutto e non oleoso. 
Temperatura di servizio: 10 - 12 °C
Abbinamenti: Vino da conversazione. Delizioso su piccola pasticceria secca o, per contrasto di sapori, con Gorgonzola dolce accompagnato da miele d'acacia. Ma l'abbinamento più opportuno viene lasciato al gusto e alle abilità personali di ognuno.